top of page
Italiano
English
ESP.png
meniere-cover.png
Dott. Andrea La Torre specialista per idrope

Dott. Andrea La Torre

Specialista in Otorinolaringoiatria

Albo Ordine Medici Roma n. 70570

drlatorre.info  idrope.info

  • Whatsapp
  • Telegram
  • Facebook
  • YouTube
Testimonianze
Le opinioni dei pazienti sul Dott. La Torre, la videoconsulenza e la terapia

Cosa dicono i miei pazienti...

consulenza bg.png
Come prenotare una consulenza audiovideo

Le consulenze con me per acufeni, vertigini, ipoacusia, orecchio chiuso o pieno (fullness), disequilibrio, iperacusia, sindrome di Meniere o chinetosi si effettuano dal 2011 mediante consulenza audiovideo, preferibilmente con WhatsApp, non essendo generalmente necessari esami diagnostici (che possono comunque essere mostrati al bisogno) o visita diretta dell'orecchio interno, comunque non possibile in alcun modo. 

Tutte le prenotazioni si effettuano direttamente ed esclusivamente online da questa pagina. Consulenza e assistenza sono attualmente del tutto gratuite,  per i motivi spiegati in questa pagina, con possibilità di donazioni volontarie, comunque non in relazione in alcun modo alla prestazione ricevuta.

Leggete bene tutta questa pagina prima di prenotare la consulenza.

NUOVO SISTEMA PER CONSULENZA E TERAPIA
in vigore da 8 GIUGNO 2024

CONSULENZA IN AUDIOVIDEO


La consulenza audiovideo, più che finalizzata alla diagnosi (non essendo comunque possibile, in questo specifico settore, una diagnosi di certezza), punta a identificare se il paziente ha effettivamente bisogno di terapia e in tal caso, anche mediante un lungo questionario da compilare prima della consulenza stessa, ma anche considerando la preferenza del paziente stesso e le sue specifiche esigenze e/o eventuali controindicazioni, quale sia la variante  di avvio più indicata. Qualora il questionario online non venga compilato la consulenza dovrà essere rinviata a nuova data.

E' fondamentale che il paziente arrivi alla consulenza con una buona preparazione e conoscenza su basi, sintomi e terapia attraverso la lettura del sito IDROPE.INFO, che offre un percorso di esplorazione guidata e numerosi video, oltre a uno specifico glossario di termini e definizioni, utile per esprimersi in modo corretto e capire. Qualora, infatti, la prima consulenza dovesse essere utilizzata per spiegare le basi, già disponibili prima per tutti, sarà necessario programmare una seconda consulenza per discutere della terapia e valutare il caso specifico del paziente.

Consulenza e terapia 2024 - fase 1.png
Consulenza e terapia 2024 - fase 2.png
TERAPIA E PRESCRIZIONE


Il percorso (apparentemente complesso, ma non lo è) che porta dall'invio della terapia al suo effettivo avvio è impostato per garantire assoluta sicurezza, mediante il coinvolgimento (obbligatorio per nuovo paziente e comunque consigliato anche per chi è stato già mio paziente in passato) del proprio medico di base o equivalente (per pazienti all'estero) e, in caso di eventuali controindicazioni o situazioni specifiche, di eventuali consulenti specifici per gli opportuni nulla osta alle diverse componenti della terapia. Al termine della consulenza viene infatti inviato un documento informativo generale contenente tutte le informazioni dettagliate per la terapia di avvio standard e per tutte le possibili varianti. Il passo successivo è la scelta della terapia di avvio, da parte del paziente, dopo accurata lettura del documento informativo, considerando le proprie esigenze o preferenze personali, cosa fondamentale visto che trattiamo disturbi correlati in gran parte a stress e non possiamo aggiungere stress con la terapia e ognuno ha situazioni diverse che possono richiedere una personalizzazione. Ovviamente oltre alla scelta del paziente si devono però tenere in conto anche le eventuali controindicazioni o motivazioni di carattere medico nell'indicazione della variante personalizzata. Seguirà quindi l'invio di un secondo documento informativo più specifico e per chi era già mio paziente anche la prescrizione diretta, che nel caso di nuovi pazienti deve essere invece essere richiesta o comunque convalidata dal proprio medico di base, richiedendola a me successivamente solo in caso di immotivato rifiuto da parte del medico a prescrivere o ad avere un colloquio diretto con me.


Desiderate che il vostro medico di base o altro medico partecipi alla videoconsulenza?
 

E' molto semplice e anche molto gradito per me. E' sufficiente comunicarmi il nome e il numero WhatsApp del vostro medico per aggiungerlo alla videochiamata, oppure aggiungerlo voi stessi alla videochiamata WhatsApp in corso se sapete come fare videochiamata a tre.

In caso di problemi con la prenotazione contattarmi 
su WhatsApp al numero

+855 95 212623 

da mobile fate clic sul numero

PERCHE' CONSULENZA E ASSISTENZA SONO GRATUITE?

 

Il  16 novembre 2023 sono stato cancellato dall'Ordine dei Medici di Parma con la motivazione di mio trasferimento all'estero, avvenuto e ben noto però già dal 2012 (11 anni prima!) e non dal 2023. Si è trattato di fatto di un atto del tutto illegittimo, ma non è stato possibile in alcun modo cambiare la situazione, e non ha più senso parlarne comunque ora ed è meglio guardare in avanti.
La mia attività professionale di medico è stata, di fatto, bloccata del tutto per oltre sei mesi fino a ottenimento di nuova iscrizione (6 giugno 2024) presso l'Ordine dei Medici di Roma, e in parte ancora adesso, poiché, nonostante regolare iscrizione in Italia, non posso ancora riprendere una piena attività lavorativa ricevendo dei compensi.


Infatti, vivendo ed essendo residente attualmente in Cambogia e avendo già richiesto iscrizione anche qui, oltre all'iscrizione italiana, richiesta come requisito in quanto straniero, devo attendere anche registrazione (o eventuale rifiuto) al Medical Council of Cambodia (corrispondente all'Ordine dei Medici), e quindi e solo dopo aver ottenuto la registrazione a MCC, permesso di lavoro, visto business, apertura posizione fiscale e dichiarazione di avvio attività professionale. Fino a che non avrò avuto tutto questo non potrò "lavorare" nel senso di riprendere a chiedere compensi o dovrò, in caso questa lunga serie di passaggi si interrompa senza esito (l'accettazione da parte del Medical Council è a loro discrezione per un medico straniero, e l' eventuale rifiuto bloccherebbe tutto il resto), riprendere con fatturazione italiana. Di fatto, ormai da novembre 2023, e ancora per un po', sono e resterò privo di qualunque fonte di reddito.

Dal 17 giugno 2024 è comunque possibile, in base alla propria scelta o desiderio e possibilità, oltre a eventuali donazioni al di fuori della prenotazione (vedere in questa pagina) scegliere consulenza gratuita o con contributo volontario (donazione) variabile (€ 50,00 o € 100,00).
​​


DONAZIONI VOLONTARIE

Se volete aiutarmi con un piccolo supporto occasionale o mensile, come già hanno fatto molti miei pazienti, e perfino alcuni colleghi medici, che mi hanno sostenuto per tutti questi mesi, per permettermi di andare avanti, e se ritenete che in qualche modo con la mia attività pregressa di medico per molti anni, diretta o mediante molta informazione,  io mi sia meritato un po' di aiuto, quando a essere in difficoltà sono anche io, potete farlo da qui.

 

L'eventuale scelta di dare un contributo facendo una donazione volontaria è però completamente indipendente e scollegata dal fatto di ottenere da me consulenza, terapia e assistenza, e non costituisce in alcun modo una forma di compenso per quanto ricevuto e non serve alcun "ringraziamento"!


Si tratta di una vostra scelta "dal cuore" e peraltro un sistema di contributi volontari è già attivo da anni per i miei pazienti, che ricevono comunque dopo la prima terapia assistenza gratuita illimitata a vita  senza ulteriori pagamenti, il che mi ha permesso di mantenere sempre costi bassi per tutti e perfino prestazioni a costo ulteriormente ridotto o gratuito per chi non ha disponibilità economica.


Il mio aiuto è per vera voglia di aiutare, indipendentemente da qualunque compenso, che comunque è per me sempre stato secondario e meno importante, seppur necessario (e attualmente, e ancora per qualche mese almeno, fondamentale per andare avanti!), come per tutti. 

1. Fate clic sul pulsante Donazione di PayPal. Non serve avere un conto PayPal. Basta una qualunque carta di credito, debito o prepagata
 

2. Inserite nella pagina di PayPal l'importo da donare tra quelli previsti (5, 10, 20 euro) o libero e se intendete attivarlo come pagamento automatico ricorrente mensile o una sola volta.
 

3. Procedete con il pagamento inserendo i dati richiesti

Per eventuali donazioni con bonifico bancario contattatemi su Whatsapp o Telegram  al n. +855 95212623 per avere i dati.

Quanto costeranno consulenza e assistenza una volta che riprenderò piena attività e avrò risolto tutto anche localmente?​
 

 

Come sempre ogni variazione, non solo sulla terapia ma anche amministrativa, è concordata dopo aver consultato i miei pazienti con i quali facciamo sempre un ottimo gioco di squadra e quindi, visto l'esito evidente del sondaggio che conferma questa proposta, posso già dare informazioni sul "futuro" (a data non nota per ora), anche da questo punto di vista. Per ora come detto sopra, non c'è nessun costo, ma solo eventuali donazioni volontarie.

 

La prima cosa da sapere è che non ci sarà alcuna retroattività. I miei pazienti vanno da anni a determinate condizioni in assistenza gratuita illimitata a vita e anche quelli che avranno fatto consulenza con me in questo periodo "gratuito" lo resteranno comunque. Queste informazioni riguardano quindi solo chi farà consulenza con me successivamente, una volta risolte tutte le pratiche locali in Cambogia necessarie,  

 

La seconda cosa è che io tendo a favorire, anche dal punto di vista amministrativo (costi), quelli che in effetti si fanno seguire da me con regolari controlli e dimissione, e solo questi,  una volta tornati a pieno regime andranno in assistenza illimitata dopo dimissione, ma comunque tutti avranno un tetto massimo di spesa annuale garantito limitato al massimo a € 200,00.

 

  • La prima consulenza avrà un costo di € 100,00 (con possibilità di pagamento rateale in tre rate senza interessi se si usa PayPal con un conto PayPal)
     

  • In caso di REALE temporanea difficoltà economica che non consenta nemmeno il pagamento rateale e su richiesta (non servirà provare nulla, confido sulla buona fede e sull'onestà) sarà previsto comunque il pagamento solo del 50% di quanto previsto per la prima consulenza (quindi € 50,00) e controlli gratuiti fino a che non sarà risolta la difficoltà economica REALE, e la differenza dovuta sarà saldata quando potrà. Non faccio attendere un paziente che ha bisogno di cura solo perché non può pagare!
     

  • Ogni controllo audiovideo successivo (ma sono obbligatori se si fa terapia) avrà un costo di € 50,00, ma con spesa massima per ogni anno (12 mesi) di € 200, 00 inclusa l'eventuale prima consulenza. In pratica, se dopo la prima consulenza il paziente avrà bisogno di tre o più controlli nel corso di 12 mesi ne pagherà solo due e dal terzo i controlli saranno sempre gratuiti per un periodo di 12 mesi dal primo incontro.
     

  • Se il paziente farà regolari controlli fino a dimissione e avrà già speso in quell'anno (12 mesi) € 200,00 diventerà mio paziente in assistenza illimitata gratuita a vita e salvo contributi/donazione assolutamente volontari (come già possibile dal 2015) per permettere di mantenere questo sistema di assistenza illimitata e costi bassi per tutti, non dovrà più pagare nulla nemmeno in futuro in caso di recidiva o nuova assistenza.
     

  • Se il paziente, invece, non seguirà terapia o non mostrerà continuità nei controlli o nell'assistenza programmata o effettuerà solo un controllo e non almeno due, questo non sarà concesso, e il paziente continuerà a pagare ogni successivo controllo o consulenza in audiovideo € 50,00, ma sempre con un tetto massimo di spesa di € 200,00 ogni 12 mesi.
     

  • In pratica i due requisiti per passare a paziente in assistenza illimitata gratuita a vita saranno:

    • Avere completato terapia fino a mia effettiva dimissione

    • Aver speso nei primi 12 mesi € 200,00 (tetto massimo di spesa annuale), corrispondenti alla prima consulenza + almeno due controlli a pagamento (€ 50,00 l'uno)
       

  • Il pagamento potrà essere effettuato direttamente online al momento della prenotazione, oppure successivamente alla prenotazione, ma comunque prima della consulenza o del controllo prenotati, online o mediante bonifico bancario. In caso di cancellazione di prenotazione già effettuata, ma non pagata, l'eventuale nuova prenotazione successiva sarà consentita solo con pagamento anticipato prima della prenotazione. In caso di prenotazione già pagata non sarà possibile annullare o chiedere un rimborso.

otoscopio.png

Volete comunque che io vi "visiti" anche l'orecchio, pur ricordando che i disturbi dei quali mi occupo vengono dall'orecchio interno, comunque non accessibile, e che l'unica parte "visitabile" dell'orecchio è comunque solo l'orecchio esterno e la membrana del timpano?

Oggi è possibile anche questo!

Basta acquistare, su Amazon o dove volete, un
otoscopio per smartphone o PC che permette di fare foto di qualità e perfino video dell'orecchio, grazie a una speciale telecamera e, a seconda dei modelli, perfino di mostramelo in diretta durante la videoconsulenza.
Costo medio: circa 15-20 euro o anche meno. 

Newsletter email.png
ISCRIZIONE ORDINE ROMA.png
bottom of page