Idrope news acufeni, cura, idrope, ipoacusia, meniere, terapia, vertigini

Tutti i post del blog sono stati recentemente importati dalla loro sede originale su Wordpress al blog del sito ed è necessario rivedere per ciascuno l'impostazione grafica del testo spesso modificata nel trasferimento e qualche altro problema come alcuni titoli tagliati e altro. Al più presto sistemerò tutto.

Pazienti che aiutano i pazienti: una grande soddisfazione

Dal 1994, inizio della mia attività professionale privata, fino al dicembre 2012, ho sempre offerto dietro semplice richiesta, a chiunque ne avesse necessità, consulenze o pareri e assistenza gratuitamente o dilazioni o agevolazioni (quest’ultime anche più recentemente), scrivendolo pubblicamente sul mio sito. Ma visti i continui abusi che mi portavano a dover rispondere a diverse decine di mail o richieste di parere su facebook, gratuitamente e tutti i giorni e a fare moltissime consulenze gratuite a finti poveri che spendevano con altri medici e terapie, ma risparmiavano con me che lo permettevo, con ritardi nello svolgimento del mio lavoro retribuito, e spesso senza nemmeno ricevere un grazie, ho deciso nel dicembre 2012 di ridurre i costi (e ulteriormente ridotti sempre più poi negli anni successivi) per tutti, ma che tutti pagano, senza eccezioni.

L’anno scorso ho avviato una iniziativa per la raccolta di contributi volontari da parte dei pazienti in terapia attuale o pregressa che ritengano di aver ottenuto risultati tali da voler dare un contributo ulteriore volontario e avvantaggiare in tal modo altri pazienti bisognosi. I contributi vengono infatti utilizzati per offrire a un numero limitato di pazienti che si trovino IN REALE STATO DI DIFFICOLTA’ ECONOMICA TALE DA NON POTER ACCEDERE ALLA CURA AI COSTI STANDARD (in relazione all’ammontare dei contributi ricevuti fino a quel momento ma anche andando in passivo io entro certi limiti se necessario) una agevolazione su consulenza, terapia e assistenza illimitata a vita pagando  un importo corrispondente solo alla metà o a due terzi di quello standard

E’ stato un successo fuori da ogni aspettativa: anche se ho dovuto metterci un ulteriore contributo io, molti pazienti hanno inviato i loro contributi piccoli o grandi che siano, il che mi ha permesso di non aumentare i costi a nessuno come avevo previsto (tutto aumenta un po’) e di concedere agevolazioni a molti pazienti.

Se siete miei pazienti in terapia attuale o pregressa soddisfatti dei risultati ottenuti e che ritenete che in effetti quanto da me richiesto sia molto basso e sproporzionato a vostro vantaggio e volete dare il vostro contributo, potete farlo andando su www.drlatorre.info/paypal dove è possibile effettuare un pagamento ad importo libero. In alternativa è possibile dare un contributo fisso di (ma ci sono diverse opzioni) in occasione di una visita di controllo direttamente nel sistema di prenotazione

Ricordo che possono contribuire SOLO i miei pazienti e non chi non lo è mai stato e che ogni importo ricevuto viene regolarmente fatturato come “consulenza e assistenza specialistica”, trattandosi comunque di pagamenti effettuati da miei pazienti.

Chi volesse beneficiare (avendone la reale necessità) di questa possibilità offerta dalla generosità di altri pazienti grati e soddisfatti deve andare su www.drlatorre.info/info e poi seguire le istruzioni per prenotare con riduzione.

0 visualizzazioni